20 maggio 2011
21:00a23:00
21 maggio 2011
16:00a17:00

L’iniziativa Geologicamente parlando. La Terra sotto i nostri piedi. Quattro passi nella Geologia dell’Ovadese curata dall’associazione Calappilia, d’intesa con l’Amministrazione comunale di Ovada, prosegue con altri due appuntamenti  presso la sede del Museo Paleontologico Giulio Maini. Accanto alla più conosciuta “macropaleontologia” dei vertebrati e comunque dei reperti fossili più noti al grande pubblico, tra cui soprattutto i dinosauri, i trilobiti e le ammoniti, esiste un settore meno noto di questa disciplina che studia invece quegli organismi visibili esclusivamente con l’ausilio dei microscopi: la micropaleontologia. La conferenza che si terrà Venerdì 20 Maggio alle ore 21.00 presso il Museo Paleontologico Giulio Maini in Via Sant’Antonio, 17 ad Ovada, presenterà i principali gruppi tassonomici di microfossili sia animali che vegetali, nonché il loro significato biostratigrafico e paleoambientale. Particolarmente interessanti sono le immagini al microscopio ottico ed elettronico che saranno illustrate durante l’incontro nonché i preparati che, per l’occasione, saranno predisposti per la visione diretta a mezzo di un microscopio ottico. Il relatore Massimiliano Testa si è laureato in Scienze Geologiche nel 1997 presso l’Università de­gli Studi di Genova discutendo una tesi dal titolo “Analisi lito- e biostratigrafica dell’e­vento trasgressivo oligocenico nel settore di Costa di Ovada”. Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze della Terra svolgendo la propria attività nel campo della micropaleontologia con particolare riferimento alle faune silicee a radiolari e spicole di spugne. È coautore di alcune pubblicazioni scientifiche. Proseguiranno anche i laboratori didattici rivolti ai bambini dai 6 agli 11 anni: Sabato 21 Maggio, alle ore 16.00 si svolgerà il laboratorio “Impariamo al parco” dedicato al più vasto ambito delle scienze naturali e, in particolare, la biologia e la botanica. Si impareranno gli aspetti naturalistici del parco Pertini attraverso giochi divertenti e stimolanti come, per esempio, la scoperta ed il riconoscimento di orme di animali e piante. Sarà così possibile approfondire le conoscenze relative ad un ambiente cittadino frequentato ogni giorno da molti ovadesi ma poco noto dal punto di vista naturalistico. La partecipazione prevede la prenotazione obbligatoria da effettuare chiamando, dopo le ore 17, il referente Alberto Motta al numero 347-7520743. Il costo dell’attività è di € 4.00 a bambino. La durata prevista per il laboratorio è di circa un’ora. Per informazioni e prenotazioni: Associazione Calappillia, tel. 340-2748989; e-mail: museomaini@comune.ovada.al.it; sito web: www.museopaleontologicomaini.it. Scarica l’opuscolo dell’iniziativa.

In https://www.youtube.com/watch?v=cKwnXxsGRi4 a speech last march at the teaching & learning conference in washington, organized by the national board for professional teaching standards, he acknowledged the frustration writing essays felt by teachers.

Sito sviluppato da
Associazione Calappilia
Via S. Antonio, 22 - 15076 Ovada (AL)
C.F. 90016180060
Suffusion WordPress theme by Sayontan Sinha